Mentre Morrissey canta Girl Afraid

Com’è andata la tua giornata? Cosa hai fatto oggi dopo il lavoro? Io ho appena finito e sono distrutta, mi fanno male le gambe, strizzavo gli occhi di fronte al computer, sembrava avessi un tic nervoso. Ti capita mai, di sentire le orbite strette e la testa fluttuante, i movimenti ritardati e il mondo esterno totalmente inesistente? Forse si dice rincoglionita, o fulminata, o fuori di melone che dir si voglia. Oggi mentre sfregavo le patatine fritte sull’afta che mi è spuntata sul labbro, per una parvenza di disinfezione, non facevo che pensare a quando andavamo insieme a mangiare schifezze e tu finivi il tuo panino in mezzo secondo e mentre io masticavo lentamente mi parlavi e io ti ascoltavo, ti ascoltavo attentamente. Oggi vicino a me c’erano due tipi che ciarlavano fitto ma io non avevo occhi che per il cellulare e orecchie che per i miei ricordi, quando ho alzato lo sguardo ho notato che uno dei due mi fissava. Non avrei voluto accorgermene, non avrei voluto esistere per nessuno durante la mia distrazione agrodolce, ma tanto quel panino era disgustoso e lo potevo anche lasciare a metà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...