Veemenza old fashioned

Tu non sei di questo mondo ma ti ci aggrovigliasti come fosse ragnatela. Di un grosso aracnide che vuoi compiacere donandogli mosche, farfalle, moscerini e la speranza di non essere tu il prossimo insetto, regalo di qualcun altro. Non capisci? Non sei di questo mondo. Eppure questa caverna ti rassicura, quest’aracnide malvagio lo chiami casa, patria, famiglia. Il tuo focolare è fuoco fatuo, è l’esosfera, non accontentarti di ciò che è putrido.